templateChunk

Il templateChunk è un widget attivabile con una sola riga di codice che permette di mostrare in qualsiasi area di una pagina di Genropy un blocchetto template personalizzabile poi con il template Editor. Con il templateChunk è possibile richiamare template già esistenti oppure avviarne la creazione direttamente dall’interfaccia.

Prendendo quindi a titolo di esempio la table fattura di Sandbox, proviamo a modificare l’area di intestazione della fattura per riportare un blocco template in cui mostrare i dati relativi al cliente. Per fare questo sarà sufficiente all’interno della th_resource definire un widget di layout e il templateChunk come segue:

def th_form(self, form):
    bc = form.center.borderContainer()
    #self.fatturaTestata(bc.borderContainer(region='top',datapath='.record',height='150px'))
    bc.contentPane(region='top').templateChunk(table='fatt.fattura', record_id='^#FORM.record.id',
                                                template='dati_cliente', height='150px')
    self.fatturaRighe(bc.contentPane(region='center'))

Nella form di th_fattura prima definiamo un borderContainer che andrà a contenere il nostro templateChunk. Nella seconda riga sostituiamo poi la fatturaTestata di default con il templateChunk, specificando che dovrà essere collocato nella parte superiore di questo borderContainer e che dovrà avere le seguenti caratteristiche:

  • la table che lo utilizzerà sarà fattura del package fatt. Indicheremo in questo campo la tabella da cui reperire i dati attraverso la rete di relazioni (in questo caso, la fattura, attraverso la quale risaliremo ai dati del cliente)
  • il record_id, stesso discorso che nel campo precedente, in questo caso essendo nella form il record della fattura che stiamo visualizzando
  • il template da utilizzare, possiamo crearlo prima e poi richiamarlo in questa sede o alternativamente dargli un nome qui e definirlo direttamente dall’editor nella form della fattura

Se come in questo caso non abbiamo definito precedentemente un template e quindi lo stiamo creando in questo momento, all’apertura di una qualunque fattura ci si presenterà la schermata seguente:

../_images/template-not-yet-created.png

A questo punto sarà sufficiente tenere premuto il tasto shift e fare doppio clic sull’area indicata per avviare il Template Editor e la creazione del template che verrà salvato nella cartella /resources/tables/fattura/tpl/dati_cliente.xml.

Nel template Editor potremo a questo punto (esattamente come nel caso di creazione template per e-mail o stampe) richiamare qualsiasi tipo di campo dalla tabella o dalle tabelle in relazione. Per dettagli sull’utilizzo del Template Editor si rimanda alle Genropill Come creare rapidamente una stampa unione e Come rappresentare i dati di un record in un blocco template

Suggerimento

Per avviare la creazione e salvare correttamente il template direttamente nella risorsa è fondamentale indicare template='nome' tra i parametri del templateChunk.

Autore della sezione: Davide Paci