Blog

Case History: Condominiopuntozero – Calcolare l’efficienza energetica dei condomini con Genropy

Case History Condominiopuntozero - Calcolare l'efficienza energetica dei condomini con Genropy

Abbiamo da pochi giorni messo online un software realizzato in pochissime settimane per Condominiopuntozero, una startup operante nel campo dell’efficienza energetica.

Condominiopuntozero si propone come facilitatore nel campo dell’efficientamento energetico dei condomini e della conseguente rivalutazione patrimoniale, utilizzando la grande opportunità del DPCM 2020 che mette a disposizione dei condomini italiani 2,000 mio € di risorse a fondo perduto per finanziare progetti di riqualificazione energetica e di miglioramento antisismico, permettendo di ricuperare il 110% delle spese.

La richiesta era relativa ad un software “calcolatore”, vale a dire uno strumento in grado di calcolare, sulla base di una quindicina di dati forniti dall’utente sul sito, le dispersioni (ovvero le fonti di “fabbisogno” energetico dell’edificio), la conseguente spesa per il riscaldamento e la classe energetica. I calcoli originavano da una serie di formule raccolte in un normale foglio Excel.

Grazie a Genropy Condominiopuntozero ha potuto contare in pochissimo tempo su un applicativo con le seguenti caratteristiche:

  • calcolo delle formule nel model in Python e visualizzazione dei risultati in tempo reale sulla base dei dati inseriti dall’utente;
  • processo di compilazione in stile “wizard” con embed tramite iframe all’interno del sito realizzato in WordPress;
  • creazione automatica dell’utente al momento dell’inserimento dei dati del condominio, e contestuale invio via mail di un token per la creazione della propria password;
  • partizionamento per utente, in modo che ogni utente possa vedere ed eventualmente modificare solo i propri record;
  • interfaccia specifica per mobile
  • stampa in PDF di un report completo con tutti i dati inseriti e calcolati;

L’applicativo è stato presentato durante una delle nostre serate di LearnGenropy:


Vediamo di seguito le features principali e le modalità di funzionamento dell’applicativo realizzato per Condominiopuntozero.

Formule di calcolo, mobile e modalità wizard

Il calcolo viene eseguito nel model in Python, e salvato in specifiche Bag. Parallelamente lato client viene gestita la visualizzazione delle varie colonne grazie a javascript, al fine di permettere all’utente di visualizzare parte dei dati in tempo reale mentre seleziona uno o più interventi. Eventualmente, grazie alla compilazione in modalità wizard, è possibile tornare indietro, modificare i dati e ritrovarsi il riepilogo aggiornato alla fine del processo, tutto questo senza accedere direttamente all’applicativo.

Tutta l’interfaccia è realizzata parallelamente per una migliore fruibilità da mobile con specifiche webpages per mobile.

Uso dei package built-in per la registrazione degli utenti

Customizzando il package built-in di Genropy per la gestione degli utenti abbiamo aggiunto nel model un token autogenerato al momento della creazione dell’utente: il token, univoco e utilizzabile una sola volta, viene contestualmente inviato allo user all’interno di una classica e-mail di benvenuto dal package e-mail, un altro package built-in di Genropy.

Qualora invece l’utente sia già registrato ma provi ad inserire un nuovo condominio dall’iframe anziché dall’applicazione, questi verrà riconosciuto tramite l’indirizzo e-mail e gli verrà assegnato anche il nuovo record che sta inserendo oltre a quelli già presenti.

Utilizzo dei trigger per l’aggiornamento del calcolo e la rigenerazione del file pdf per la stampa

In caso i dati vengano modificati in corso d’opera o successivamente all’inserimento, il calcolo viene continuamente rieseguito al salvataggio, in modo da essere sempre aggiornato. Grazie all’utilizzo di uno specifico component di Genropy, anche il pdf viene rigenerato contestualmente dopo aver eliminato il precedente dalla cache, in modo da offrire per la stampa sempre l’ultima versione salvata e allo stesso tempo grazie alla presenza nella cache lo storage del documento per necessità future.


Ti stai avvicinando al mondo Genropy e desideri saperne di più? Seguici sui social per tenerti in contatto con le ultime novità che Genropy ha da offrire:

Genropy Seguici su Facebook
Pagina Facebook

 

Genropy Seguici Gruppo Facebook
Gruppo Facebook

 

Entra a far parte del Gruppo LearnGernopy su Telegram
Gruppo Telegram